Come a casa...

Come specialità nel mondo delle tapas sivigliane, le crocchette sono garanzia di raffinatezza culinaria. Tradizionali e saporite come quelle di pringá di puchero o sofisticate e gustose come quelle di spinaci, uva passa e pinoli o quelle di carne di coda di toro. Di stile casereccio, con ingredienti tipici della cucina sivigliana o innovative e più creative, le crocchette meritano sempre un capitolo a parte nel tapeo di Siviglia.

Ingredienti
  • Pringá (la carne del puchero)
  • 3 cucchiai colmi di farina
  • 3 cucchiai di burro
  • 1 litro di latte
  • 1 cipolla grande
  • 100 g di pane grattato
  • 3 uova
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe
  • Olio
Procedimento

Disossare la pringá e tritarla. Tritare anche la cipolla.

-

Preparare la besciamella sciogliendo il burro in una pentola a fuoco basso, aggiungere la cipolla tritata fino a quando sia ben cotta, senza che arrivi a doratura.

Quindi versare la farina e mescolare fino a ottenere un colore tostato. Versare il latte a poco a poco. Continuare a cuocere per alcuni minuti a fuoco basso, senza smettere di rimescolare e fino a ottenere una besciamella densa.

-

Sempre mescolando, aggiungere la carne tritata, un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Lasciar cuocere un paio di minuti. Mettere da parte e lasciare raffreddare per tutta la notte.

-

Con l’impasto ottenuto formare delle crocchette, immergerle nell’uovo sbattuto e nel pan grattato e friggerle a fuoco medio in olio ben caldo.

-

Scolare e servire.

Ristoranti collegati

Zarabanda

C/ Padre Tarín, 6

954 90 30 80

La Pepona

C/ Javier Lasso de la Vega,1

954 21 50 26

Becerrita

C/ Recaredo,9

954 41 20 57

Casa Ricardo (antigua Casa Ovidio)

C/ Hernán Cortés,2

954 38 99 51

Eslava

C/ Eslava, 3

954 906 568

Enrique Becerra

C/ Gamazo, 2

954 21 30 40