L’hotel dell’Esposizione Iberoamericana del ‘29.

L’hotel è proprietà del Municipio di Siviglia e attualmente offre i propri servizi, in regime di concessione amministrativa attraverso la catena alberghiera The Luxury Collection by Starwood.

Opera dell'architetto José Espiau y Muñoz, è stato costruito tra il 1916 e il 1928 e inaugurato ufficialmente il 28 aprile del 1929, con la celebrazione di un sontuoso banchetto presieduto dal Re Alfonso XIII e dalla Regina Vittoria Eugenia. Il motivo di questo banchetto fu il matrimonio dell’Infanta Isabella con il Conte Juan Zamoyski.

L’hotel fu in realtà un progetto vincitore eletto tra tanti altri dopo l’indizione di un concorso, sotto la direzione del geniale architetto Aníbal González. Espiau vinse il premio, e costruì un edificio destinato ad essere l’hotel dell' Esposizione Ibeeroamericana del 1929. Lo stesso Re Alfonso XIII mostrò un grande interesse nello svolgimento dei lavori e fornì indicazioni su come terminare alcune zone. Durante la Seconda Repubblica, passò a chiamarsi Hotel Andalucía Palace, recuperando poi in seguito il nome iniziale, conservato ancora oggi.

In stile neo-mudejar, ispirato all’architettura araba anche se con un tocco regionalista andaluso. Fu disegnato nel primo quarto del XX secolo, quindi architettonicamente s’inserisce nell'estetica globale del resto degli edifici progettati per l’Esposizione Iberoamericana del 1929. Nell’insieme si osserva un’importante ricchezza di elementi decorativi e dettagli, ottenuti con materiali che potrebbero essere considerati semplici, poiché per la maggior parte si tratta di mattoni, gesso, legno e ceramica.

Uno degli hotel più lussuosi della nazione.

Scheda

Telefono

(+34) 954 91 70 00

Indirizzo

Calle San Fernando, 2